concorso chimera - UIF Unione Italiana Fotoamatori

Vai ai contenuti

Menu principale:

concorso chimera

26° Concorso Fotografico Nazionale Trofeo Chimera  Arezzo

Premio Speciale "Piero Comanducci"

 
La Giuria del 26° Concorso Fotografico Nazionale “Trofeo Chimera” premio speciale “Piero Comanducci” articolato nelle seguenti due sezioni: A, Tema libero e B, “Arezzo in foto” e composta da: Alessandro Boncompagni delegato dall’Assessore al Turismo e Commercio del Comune di Arezzo, Glauco Ciacci BFI  Presidente Foto Club “La Chimera”, Marco Rossi BFA*** Segretario Provnciale U.I.F. di Arezzo, Mario Rossetti AFI AFIAP Delegato Provinciale F.I.A.F. di Arezzo e Piero Franchini Fotografo professionista socio U.I.F.riunita il giorno 7 ottobre 2017 presso la sede del Foto Club “La Chimera”, dopo aver esaminato 184 lavori nella sezione a Tema libero di 45 autori partecipanti e 80 lavori nella sezione a Tema obbligato “Arezzo in foto” di 21 autori partecipanti ha deciso di ammettere  60 lavori nella sezione a Tema libero e 23 lavori nella sezione a Tema obbligato e di assegnare i premi in palio come segue:
Trofeo Chimera a Umberto D’Eramo di Sulmona (AQ) con le opere: Riso 5, Nelle vasche di Fes, Lavori in corso e Laos festa dei fuochi;
Tema Libero
1° classificato Fernando Spirito di Galatone (LE) con l’opera “Cose buone”
2° classificato Saverio Zarrelli di Campobasso con l’opera “Sguardi”
3° classificato Bruno Oliveri Mallare (SV) con l’operaMare d'inverno”
Segnalati Maria Tersa Carniti di Crema con l’operaLa bellezza” e Maurizio Loviglio di Savona con l’opera “Fisherman”
Premio speciale “Piero Comanducci”: Roberto Acciari di Arezzo con le opere: Verso il raduno delle vespe, Dentro il museo, Il raduno delle vespe e Il duomo;
Tema Obbligato
1° classificato Carlo Alberto Santini di Magione (PG) con l’opera “Chiacchiere domenicali in piazza Guido Monaco”
2° classificato Maurizio Loviglio di Savona con l’opera “Arezzo 02”
3° classificato Fabio Migliorucci di Castiglion Fiorentino (AR) con l’opera “Negoziante addormentato”
Segnalati Vittorio Parolai di Arezzo con l’opera “Logge Vasari in bolla” e Saverio Zarrelli di Campobasso con l’opera: “Piazza Grande”.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu