facebook - UIF Unione Italiana Fotoamatori

Vai ai contenuti

Menu principale:

REGOLAMENTI
 
REGOLAMENTO GESTIONE PAGINE UIF IN FACEBOOK
(Approvato dal Consiglio Direttivo in data 5-6-2016)
L’associazione U.I.F.  per valorizzare ed incentivare l’attività fotografica di ogni singolo socio, gestisce a livello nazionale e regionale delle pagine Facebook.
Con l’ammissione alle pagine FB della U.I.F. nazionale e/o regionali è automatica l’accettazione del presente regolamento.
La UIF e gli amministratori non sono responsabili del materiale postato dagli iscritti.
Le pagine FB saranno seguite da amministratori che avranno potere di intervento sulle medesime. Gli stessi, tenendo presente che sui social network il danno d’immagine è immediato, dovranno intervenire il più celermente possibile nel caso dell’inserimento di post non conformi al presente regolamento.
Gli amministratori nazionali e regionali delle pagine U.I.F. decadono ogni 3 anni in concomitanza con i vertici dell’associazione stessa e sono rieleggibili; dovranno essere soci in regola con la quota associativa e decadranno automaticamente qualora venisse a mancare tale condizione.
Nessun socio e/o amministratore, sia della pagina nazionale che di quelle regionali, potrà essere amministratore prioritario della pagina stessa.
Gli stessi dovranno utilizzare nomi in chiaro e non pseudonimi di alcun genere.
Le presenti disposizioni dovranno essere applicate anche alle pagine FB – U.I.F. già esistenti.
1. PAGINA NAZIONALE
1-      Detta  pagina sarà visibile a tutti, ma solamente i soci  potranno interloquire attivamente.
Gli amministratori nazionali avranno il compito di:
-          accogliere la richiesta di adesione alla pagina Facebook, previo accertamento che il richiedente sia in regola con il tesseramento associativo;
-          approvare o meno tutti i post che verranno inseriti sulla pagina;
-          supervisionare  le pagine regionali, segnalando eventuali anomalie al segretario regionale  e, in caso di necessità, intervenendo direttamente.
2-      Il Consiglio Direttivo Nazionale  nomina un coordinatore della pagina nazionale, il quale è il referente del CDN stesso e del presidente dell’associazione.
Il coordinatore individuerà almeno tre soci, ai quali conferirà l’incarico  di amministratore nazionale. Qualora nascessero problematiche “importanti” sarà compito del coordinatore  informare il presidente dell’associazione che valuterà l’opportunità di un intervento ed eventualmente interessare il CDN.
Il coordinatore, se non consigliere nazionale, potrà ricevere la tabella soci della U.I.F. al fine di regolare le adesioni alla pagina FB.
2. PAGINE REGIONALI
1- Dall’entrata in vigore del nuovo regolamento ogni Regione potrà aprire, previo consenso scritto del presidente U.I.F., una sola pagina, visibile a tutti,  con il nome U.I.F. seguito da quello della Regione, applicando il presente regolamento.
2- Le pagine U.I.F. regionali, oltre che ai soci, sono aperte anche ai simpatizzanti dell’associazione.
Gli amministratori delle pagine FB regionali saranno non meno di tre, di cui uno amministratore nazionale ( nominato dal coordinatore nazionale).
Essi saranno scelti dai segretari regionali ( che sarà di diritto uno degli amministratori della pagina) – ove esistenti - in accordo con le segreterie provinciali e con l’approvazione obbligatoria e vincolabile, del presidente U.I.F. o suo delegato.
In mancanza della segreteria regionale i nomi degli amministratori regionali saranno proposti, per l’approvazione ai soggetti sopra elencati, da coloro che materialmente aprono la pagina.
3- Gli amministratori regionali dovranno essere soci U.I.F. ed avranno il compito di:
-          ammettere i soci ed, eventualmente, i simpatizzanti;
-          approvare o meno tutti i post che verranno inseriti sulla pagina oppure, se trattasi di pagina ad immissione diretta, controllare che i post siano conformi al regolamento.
4-   In caso di contenzioso, il coordinatore nazionale proverà, in collaborazione con gli amministratori della pagina, a ricomporre la lite e se non otterrà esito positivo informerà il presidente.
5-   Il CDN della U.I.F., con votazione a maggioranza,  ha la facoltà di far chiudere una pagina Facebook regionale qualora ritenga che per la medesima non venga osservato il presente regolamento o per qualsiasi altra problematica, che dovrà comunque essere motivata.
3. GESTIONE DELLE PAGINE NAZIONALI E REGIONALI
1-   Le immagini ed i commenti postati devono essere attinenti alla fotografia, non devono assolutamente offendere il comune senso del pudore, non essere contrarie a quanto professato da U.I.F. e non  infrangere il regolamento di Facebook.
2-   E’ vietata la pubblicazione di immagini di minori riconoscibili ( salvo liberatoria, dichiarando di esserne in possesso nei commenti al momento della pubblicazione della foto).
3-   Sulle pagine U.I.F., nazionale e regionali, non sono ammesse foto di nudo oppure “nudo artistico”. La fotografia glamour, essendo per definizione molto vicina alla fotografia “eros” (wikipedia) sarà ammessa unicamente con immagini non volgari e che non si prestino, per la posa dei soggetti fotografati, a tale interpretazione.
4-   Le critiche e gli interventi non dovranno in alcun modo offendere o denigrare nessuno, ma avere un fondo costruttivo, senza alcuna vena polemica.
5-   Politica, religione, sproloqui, commenti razzisti o immagini che possono offendere la morale comune non devono essere postati.
6-   Non sono ammessi link o post commerciali  o di vendite di alcun genere e/o post che indichino disponibilità di prestazioni a pagamento.   
8      Interventi su apparecchi ed attrezzature  sono ammessi solo per evidenziare particolarità tecniche, funzionali o prestazionali
9      Il voto di scambio, la richiesta di voti o supporto per raggiungere traguardi all’interno di Contest, concorsi ecc.  non sono ammessi.
10    Sulla pagina nazionale non sono ammessi post di iniziative fotografiche, culturali o promozione di siti internet che non siano promossi o sponsorizzati/patrocinati da U.I.F.
11- L’iscritto può postare notizie che riguardino il suo percorso di fotoamatore (anche se non espressamente ed unicamente con U.I.F.) sempre che la notizia non sia, o possa essere interpretata quale  forma di pubblicità per attività in proprio.
12- L’uscita volontaria dal Gruppo non costituirà pregiudiziale per un eventuale ripensamento.  
13- Gli Amministratori hanno la discrezionalità di  impedire l’accesso, temporaneamente o permanentemente, agli iscritti che reiterano l’inosservanza al presente regolamento. In caso di temporaneità verrà ripresa  in esame un’eventuale richiesta di riammissione, dopo alcuni mesi.
Il presente regolamento deve essere pubblicato permanentemente nella sezione file della pagine FB nazionale e regionali.
Data 5-6-2016
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu